Condizioni Generali di Vendita

Tutti i rapporti commerciali tra Gruppo Andromeda Srl ed il Cliente sono regolati esclusivamente dalle seguenti condizioni generali di vendita, se non espressamente derogate da condizioni particolari concordate e controfirmate da entrambe le parti.

Art. 1) Invio e Gestione Ordini

E’ possibile inviare ordini solo in forma elettronica utilizzando i sistemi di trasmissione ordini che GRUPPO ANDROMEDA metterà a disposizione.

Nell’inviare un ordine, l’acquirente accetta incondizionatamente tutte le condizioni generali di vendita di GRUPPO ANDROMEDA in vigore al momento. Tali condizioni saranno anche quelle di riferimento in caso di contestazione.

Nel caso di ordine trasmesso in forma elettronica, le parti rinunciano espressamente al diritto di contestare la validità del contratto, adducendo come unico motivo il fatto che esso sia stato stipulato mediante trasmissione telematica.

L’ordine intervenuto mediante trasmissione telematica si considera concluso alla data e ora in cui il messaggio raggiunge il sistema di GRUPPO ANDROMEDA e nel luogo in cui quest’ultimo ha la sua sede operativa, conformemente al Dlgs. N. 70/2003.

Al ricevimento dell’ordine da parte di GRUPPO ANDROMEDA, i prodotti in esso contenuti saranno riservati dallo stock. In caso d’indisponibilità del prodotto, si veda successivo art. 5 - Termini e modalità di consegna.

Qualsiasi richiesta di aggiunta di prodotti ad un ordine già inviato è considerata come un nuovo ordine. Ogni annullamento totale o cancellazione parziale dell’ordine deve essere sottoposto per iscritto a GRUPPO ANDROMEDA attraverso i sistemi informatici messi a disposizione ed è possibile solo se l’ordine non è già in preparazione e comunque previa accettazione da parte di GRUPPO ANDROMEDA.

GRUPPO ANDROMEDA si riserva il diritto di rifiutare ordini che a suo insindacabile giudizio non siano compatibili con la propria politica commerciale e del credito.

GRUPPO ANDROMEDA si riserva il diritto di non accettare un ordine contenente la richiesta di evasione completa e unica della merce ordinata.

GRUPPO ANDROMEDA si riserva il diritto di annullare un ordine, o parte di un ordine, nel caso in cui la consegna della merce sia resa impossibile o comunque più onerosa per cause non dipendenti dalla volontà di GRUPPO ANDROMEDA.

GRUPPO ANDROMEDA è tenuta a eseguire esclusivamente le prestazioni specificate nell’ordine approvato e accettato.

 

Minimo valore dell’ordine: Non richiesto

 

Art. 2) Imballo

L’imballo della merce è gratuito, ad esclusione di eventuali imballi speciali.

 

Art. 3) Prezzi

Tutti i prezzi sono soggetti a fluttuazioni di mercato e possono variare in qualsiasi momento senza obbligo di preavviso da parte di GRUPPO ANDROMEDA.

I prezzi applicati sono quelli in vigore al momento del ricevimento da parte di GRUPPO ANDROMEDA dell’ordine.

Tutti i prezzi pubblicati s’intendono al netto di IVA.

Qualsiasi indicazione o variazione di prezzo fornita da addetti alle vendite, agenti o funzionari di vendita sono validi solo se confermati e autorizzati per iscritto dalla Direzione GRUPPO ANDROMEDA.

Art. 4) Condizioni e termini di pagamento

I pagamenti possono essere effettuati attraverso:

- Bonifico bancario

- Paypal

- Carta di credito Visa, Mastercard, CartaSi, Diners Club International, American Express

Ulteriori modalità di pagamento devono essere autorizzate da GRUPPO ANDROMEDA.

Qualsiasi variazione delle condizioni e dei termini di pagamento sarà da ritenersi valida solo se confermata ed autorizzata per iscritto dalla Direzione Amministrazione di GRUPPO ANDROMEDA.

Il pagamento deve essere eseguito con i mezzi e nei termini previsti e concordati tra le parti.

In caso di ritardato pagamento, GRUPPO ANDROMEDA si riserva il diritto di addebitare gli interessi moratori determinati ai sensi dell’art. 5 Dlgs. 9/10/02 n. 231, nonché le eventuali spese di ritorno e/o sconti collegati alla forma di pagamento.

In caso di persistente morosità e/o mancato rispetto delle condizioni di pagamento o comunque nel caso di esposizione elevata rispetto al limite di credito assegnato, GRUPPO ANDROMEDA si riserva il diritto di sospendere l’evasione di eventuali ordini in preparazione e di rifiutare ordini futuri, procedendo inoltre alla modifica delle condizioni riservate.

In caso d’insoluti, GRUPPO ANDROMEDA addebiterà 30,00€ a titolo di spese di gestione per ogni singola pratica.

 

Art. 5) Termini e modalità di consegna

Salvo che per prodotti particolari indicati da GRUPPO ANDROMEDA o per accordi scritti tra le parti o per diverse indicazioni da parte del corriere, la consegna della merce disponibile avviene generalmente entro le 48/72 ore (esclusi sabato e giorni festivi).

Qualsiasi data fornita per la consegna della merce ordinata è puramente indicativa e GRUPPO ANDROMEDA non è responsabile per eventuali ritardi nella consegna né per qualsiasi danno che il ritardo possa causare all’acquirente.

GRUPPO ANDROMEDA si riserva il diritto di organizzare il trasporto di ordini/prodotti pesanti e/o voluminosi e/o soggetti a danneggiamento utilizzando un corriere dedicato. Per queste tipologie di prodotti i tempi medi di consegna sono di 5gg lavorativi.

SALDI D’ORDINE

Il saldo resta attivo fino al 30° giorno, a meno di annullamento formale del rivenditore.

In caso d’indisponibilità prolungata da parte del Produttore su uno o più prodotti presenti nell’ordine dell’acquirente (saldi d’ordine), GRUPPO ANDROMEDA si riserva il diritto di non consegnare i prodotti esclusi dalla prima consegna.

L’eventuale annullamento di un saldo d’ordine determina il ricalcolo delle spese di preparazione, trasporto e consegna, con la sola eccezione degli annullamenti per decorsi termini o per decisione di GRUPPO ANDROMEDA (30° giorno).

 

Art. 6) Trasporto

La merce è trasportata da corrieri / vettori selezionati e scelti da GRUPPO ANDROMEDA.

Le spese di trasporto sono calcolate in rapporto al peso della spedizione; le tariffe sono disponibili nell’apposita sezione “Spedizioni” sul sito www.andromedashop.it.

GRUPPO ANDROMEDA si riserva la possibilità di chiedere un contributo aggiuntivo a fronte di spedizioni particolarmente voluminose.

I vettori sono responsabili di compiere il trasporto utilizzando mezzi appropriati e adeguati allo scopo. Nel caso di richieste particolari, quali ad esempio “sponda idraulica, consegna su appuntamento, necessità di mezzi e/o servizi particolari, etc”, è necessario che questo venga concordato preventivamente con il Servizio Clienti GRUPPO ANDROMEDA. Queste richieste potrebbero generare maggiorazioni di costi di trasporto.

Il destinatario deve manifestare il diritto - dovere del controllo al ricevimento della merce (ex art. 1698 C.C.) e notificare in calce al documento di consegna eventuali problemi emersi (riserva di controllo specifica) inviando quindi una segnalazione (vedi successivo punto 7) al Servizio Clienti GRUPPO ANDROMEDA entro 8 giorni dalla ricezione della merce. Non saranno ritenute conformi alle condizioni le pratiche ricevute con l’indicazione di riserva generica.

GIACENZE

In caso d’impossibilità alla consegna da parte del corriere e relativa apertura della pratica di Giacenza, il Servizio Clienti GRUPPO ANDROMEDA informerà il cliente ordinante tramite Posta Elettronica.

Il cliente potrà rispondere, e dare le opportune istruzioni, entro il terzo giorno successivo al ricevimento dell’avviso senza aggravi di costo. Per risposte oltre tale termine GRUPPO ANDROMEDA potrà addebitare al cliente € 10,00 per spese di giacenza e deposito.

 

Art. 7) Reclami

Eventuali anomalie concernenti lo stato della merce ricevuta (integrità dei colli, mancanza di prodotto e/o di colli, errato prodotto, prodotto danneggiato, ecc.) devono essere comunicate sempre per iscritto utilizzando l’apposito menù ”Contattaci” sul sito www.andromedashop.it, entro 8 giorni lavorativi dalla data di ricevimento della merce stessa, allegando dettagliata descrizione del problema insorto al momento del ricevimento.

 

Art. 7bis) Apparecchiature difettose

Nel caso di apparecchiature difettose di cui si richiede l’assistenza tecnica, il rivenditore e/o il suo cliente utente devono fare riferimento a quanto riportato nella documentazione Garanzia o Manuale d’uso che accompagnano il prodotto contattando il servizio assistenza clienti del produttore.

Nei casi in cui tale procedura preveda la sostituzione o la riparazione da parte del produttore, i prodotti oggetto del difetto non dovranno essere inviati a GRUPPO ANDROMEDA.

GRUPPO ANDROMEDA, in qualità di distributore, raccomanda di seguire la procedura indicata facendo comunque, laddove possibile, da supporto per agevolare l’individuazione delle procedure di assistenza.

Nei casi in cui la procedura preveda il ritiro e la sostituzione tramite GRUPPO ANDROMEDA, l’accredito del prodotto difettoso sarà subordinato alla restituzione dello stesso nell’imballo originale e ulteriormente protetto così come descritto nel successivo art. 8.

 

Art. 8) Restituzione merce

Qualsiasi richiesta di reso di merce deve essere inserita direttamente dal cliente sul sito www.andromedashop.it tramite l’apposito menù “Contattaci” entro 8 giorni lavorativi dalla data di ricevimento della merce stessa.

La restituzione della merce dovrà essere effettuata previa autorizzazione da parte dell’ufficio Servizio Clienti.

La merce deve essere imballata nella sua confezione originale comprensiva di tutte le protezioni e di eventuali accessori, evitando l’applicazione di etichette o di scritte manuali e protetta da un ulteriore imballo in modo da garantirne la vendibilità.

Il servizio clienti GRUPPO ANDROMEDA organizzerà il ritiro inviando il corriere per il prelievo della merce resa. Niente è dovuto al corriere per il ritiro della merce.

La merce resa verrà in ogni caso ricevuta da GRUPPO ANDROMEDA con riserva di controllo, al fine di verificare lo stato della merce stessa.

Qualora il problema sia originato da GRUPPO ANDROMEDA, il reso sarà senza spese.

Per tutti i resi generati da un errore da parte del cliente, sarà addebitato un importo di 25,00€ per spese di gestione reso. La merce dovrà comunque essere confezionata in un ulteriore imballo a protezione durante il trasporto di rientro al magazzino GRUPPO ANDROMEDA.

Nel caso di accettazione di resi di valore/peso/volume elevato, GRUPPO ANDROMEDA si riserva comunque la facoltà di addebitare l’intero costo di gestione/trasporto.

GRUPPO ANDROMEDA si riserva in ogni modo il diritto di respingere al mittente qualsiasi reso che comprenda prodotti il cui imballo e confezione siano rovinati o inadeguati e prodotti non conformi o corrispondenti a quanto ordinato o autorizzato per il reso, addebitando comunque le spese di Gestione Reso e riservandosi la facoltà di applicare ulteriori addebiti per le spese di riconsegna.

Per tutti i resi segnalati entro 8 giorni lavorativi dalla data di ricevimento merce e che rispettano la procedura sopra indicata sarà riconosciuto e accreditato l’intero valore dei prodotti.

Eventuali richieste di reso dal 9° al 30° giorno saranno verificate e valutate caso per caso e comunque, in caso di autorizzazione, sarà accreditato il 90% del valore della merce resa o, in caso di diminuzione del prezzo di vendita, il 90% del prezzo di listino in essere al momento del reso.

Tutte le richieste di reso oltre il 30° giorno dal ricevimento merce saranno rifiutate.

Il Servizio clienti è a disposizione per qualsiasi chiarimento concernente la procedura dei resi.

 

Art. 9) Responsabilità

In nessun caso GRUPPO ANDROMEDA sarà ritenuta responsabile per difetti o danni ai prodotti o alle persone derivanti da uso improprio, modifica delle caratteristiche originali, negligenza nell’uso dei prodotti, non conformità alle istruzioni d’uso e di sicurezza (scritte o verbali) fornite dal produttore.

 

Art. 10) Riparazione e Garanzia

Tutti i prodotti, incluse le apparecchiature elettriche, elettroniche e meccaniche sono coperte dalla garanzia fornita dai produttori.

Nel caso di richiesta di Assistenza Tecnica si fa riferimento a quanto indicato nella documentazione che accompagna il prodotto, rivolgendosi al centro assistenza del produttore salvo diversa comunicazione da parte nostra.

La garanzia decade in presenza di danni provocati da uso improprio, manomissione, caduta, tentativi di riparazione, non conformità alle istruzioni di uso e manutenzione.

 

Art. 11) Trattamento dati personali

GRUPPO ANDROMEDA e il Cliente, nella loro qualità di “persone giuridiche” dichiarano e accettano di non rientrare nella definizione di “interessato”, ex art. 4, punto 1, lettera i) del Dlgs n. 196/2003, recante il Codice in materia di protezione dei dati personali; alla luce di quanto precede, GRUPPO ANDROMEDA e il Cliente dichiarano che nell’applicazione del presente Contratto non troverà applicazione il Titolo II del suddetto Codice in materia di protezione dei dati personali, relativo ai “Diritti dell’interessato”.

Fermo quanto precede, GRUPPO ANDROMEDA e il Cliente si impegnano (i) a trattare tutti i dati (non personali) e le informazioni che le stesse si scambieranno, durante tutto l’arco di durata del presente Contratto, in buona fede e con la massima diligenza e (ii) a non divulgare i suddetti dati e informazioni a soggetti terzi, se non per finalità strettamente connesse all’oggetto e agli adempimenti previsti nel presente Contratto.

Qualora, nell’esecuzione del Contratto, GRUPPO ANDROMEDA e il Cliente dovessero scambiarsi “dati personali”, il Cliente assumerà la qualifica di “titolare del trattamento”, mentre GRUPPO ANDROMEDA sarà nominato, con apposita nomina scritta, quale “responsabile del trattamento”.

Ai sensi del Dlgs 196/03 GRUPPO ANDROMEDA garantisce la sicurezza e la riservatezza dei dati personali ricevuti dal Cliente nell’esecuzione del presente contratto, così come previsto nella nomina quale responsabile del trattamento.

 

Art. 12) Tracciabilità dei flussi finanziari

GRUPPO ANDROMEDA opera nel rispetto degli obblighi previsti dall’art. 3 della Legge n. 136/2010 così come modificato dagli artt. 8 e 9 del Decreto Legge n. 187/2010, al fine di assicurare la tracciabilità dei movimenti finanziari relativi ai servizi ed alle forniture pubbliche.

Il cliente, nel caso in cui l’ordine riguardi l’esecuzione, a qualunque titolo, di una commessa soggetta all’ambito di applicazione della L.n. 136/2010, dovrà ottemperare a tutte le disposizioni di tale legge, indicando espressamente il Codice identificativo della gara (CIG) o, dove previsto dalla legge, il codice unico di progetto (CUP) nonché i riferimenti della stazione appaltante, prestando tutta la cooperazione del caso per consentire ad GRUPPO ANDROMEDA il corretto adempimento degli obblighi di legge. Il cliente dovrà pagare le merci fornite esclusivamente con bonifico bancario o postale e/o con strumenti idonei a garantire la piena tracciabilità dell’operazione nei confronti di GRUPPO ANDROMEDA. La violazione delle disposizioni di cui al presente articolo e/o comunque delle prescrizioni dell’art. di cui alla L.n. 136/210 e s.m.i. determina, ai sensi di legge, la risoluzione di diritto del presente contratto.

 

Art. 13) Competenza

Per qualsiasi controversia relativa all’interpretazione, esecuzione, validità e/o efficacia delle presenti condizioni generali di vendita e di ogni contratto da esse disciplinato o comunque ad esse collegato, sarà esclusivamente competente il Foro di Santa Maria Capua Vetere (CE).

 

Art. 14) Variazioni – Modifiche

GRUPPO ANDROMEDA si riserva il diritto di modificare in qualsiasi momento le clausole contenute nelle presenti condizioni generali di vendita inviandone opportuna comunicazione scritta.

 

Ai sensi e per gli affetti degli art. 1341 e 1342 Cod. Civ. vengono espressamente approvate le seguenti clausole: art. 1 (invio e gestione ordini: in particolare con riferimento alla rinuncia a contestare la validità del contratto perché fatto in via telematica; annullamento dell’ordine; rifiuto ordini non compatibili); art. 3 (prezzi: modifica prezzi di vendita); art. 4 (condizioni e termine di pagamento: sospensione evasione ordini per morosità o mancato rispetto delle condizioni di pagamento, esposizione elevata rispetto al fido); art.5  (termini e modalità di consegna: esclusione di responsabilità per ritardi nella consegna); art. 6 (trasporto: decadenza dal diritto di sollevare eccezioni se non fatto secondo le modalità indicate); art. 7 (reclami ecc.: rifiuto di resi di apparecchiature con difetti di fabbricazione o di funzionamento); art. 8 (restituzione merce: decadenza dal diritto se non vengono rispettate le modalità); art. 10 (responsabilità); art. 11 (riparazioni e garanzia)